casa editrice la fiaccola


Service Day 2019 ai blocchi di partenzaL'evento di Quintegia con AsConAuto al via l'8 novembre a Brescia

Se la formula ricalca quella di Automotive Dealer Day a Verona, l'argomento - il post-vendita - è inedito, o perlomeno non era mai stato al centro di un evento in Italia prima che un anno fa Quintegia, partendo da un'idea di AsConAuto, desse vita a Service Day.

Al Brixia Forum di Brescia, che già ne ospitò l'edizione inaugurale, sono in corso gli ultimi interventi prima di alzare il sipario, l'8 e il 9 novembre p.v., sul secondo appuntamento con questa proposta 'ibrida', intendendo con l'aggettivo la piena complementarietà tra spazio espositivo e offerta convegnistica.

I workshop in programma (per una panoramica dettagliata clicca qui) spazieranno tra una serie di ambiti tematici, seguendo un percorso che alternerà contributi trasversali ad altri più specifici. Nel corso di Service Day 2019 si parlerà di mercato after-sales, di gestione dell'officina/carrozzeria e dei clienti, di risorse umane e di strumenti di marketing (digitali e non) applicabili al comparto. 

La due-giorni bresciana, per la quale gli organizzatori puntano a una presenza di 4.000 persone (nel 2018 i partecipanti superarono quota 2.500), proporrà inoltre una prémière assoluta: un DealerStat sul livello di gradimento dei marchi trattati da parte delle reti ufficiali delle concessionarie

Contesto dedicato a chi vede ruotare il proprio business intorno alla riparazione 'a regola d'arte', Service Day rappresenta un polo d'attrazione per meccanici, carrozzieri e tutti gli altri professionisti che operano nella filiera del post-vendita, interessati a mantenersi (in)formati sulla situazione presente del settore e desiderosi di acquisire gli strumenti necessari per affrontare i cambiamenti, tanti, già annunciabili. 

Partner