Flotte&FinanzaScegliere, Gestire, Ottimizzare

Flotte&Finanza è una rivista concepita per rispondere alle molte domande che si pone il professionista di un grande settore, in continua espansione, quello della gestione del parco aziendale, che sia di proprietà o in nolo.

Interessata tutta la filiera, dai gestori flotta conto proprio e conto terzi ai responsabili acquisti, dai responsabili e operatori centrali operative logistiche ai responsabili del personale. Per non parlare dei dealer, che devono approcciare uno strumento nuovo e spesso ostico qual è il noleggio a lungo termine.

O ancora tutto il corollario automotive, dalle assicurazioni ai software di gestione, dagli utensili d’officina ai lubrificanti per le flotte... un settore che ragiona in grande, con numeri pesanti e che muovono il mercato. Un settore che rappresenta il futuro anche con le naturali declinazioni come il pooling e lo sharing.

La rivista, orientata all’analisi critica dell’offerta, è fortemente trasversale, ed è di certo interesse non soltanto per le tante categorie automotive, ma anche per i settori che lambiscono l’auto o il veicolo da lavoro in quanto “bene” e strumento.

Il taglio di Flotte&finanza è “di servizio”, con un adeguato equilibrio tra informazioni fiscali, assicurative, finanziarie, legali, nonché le novità di prodotto (auto, veicoli commerciali, minibus, veicoli industriali fino a 6 tonnellate), vissute sempre in relazione alla funzionalità per la flotta. Flotte&finanza è quindi il primo vero tentativo di fornire informazioni sull’auto secondo la funzione sociale che avrà nel futuro, cioè prevalentemente strumento di lavoro e fonte di business.

I costi sempre crescenti limiteranno sempre più l’uso privato, nonché la proprietà, a un limitato segmento della popolazione. Per non parlare dell’accesso ai centri storici, che favorirà lo sharing specie di ibridi ed elettrici (da cui l’attenzione al “verde” nella rivista).

Fedele al taglio del Gruppo Automotive della Casa Editrice la fiaccola, Flotte&finanza punta alla massima leggibilità e freschezza del testo, delle immagini, della grafica: cultura economica del trasporto in una veste immediata e d’impatto, a cominciare dalla copertina, sempre particolare ed evocativa.


ABBONATI

Partner