casa editrice la fiaccola


Veicoli connessi: la proposta di Webfleet Solutions al MWC20 di BarcellonaIl DNA di una connected car esplorato grazie alla Realtà Aumentata

Costruttori del futuro della mobilità. Con questo profilo Webfleet Solutions si appresta a prendere parte al MWC (Mobile World Congress), in programma a Barcellona dal 24 al 27 febbraio 2020.

La società nata a seguito dell'acquisizione di TomTom Telematics da parte di Bridgestone Europe offrirà nell'occasione a chi si sarà iscritto/prenotato una coinvolgente possibilità di immersione nel mondo dei veicoli connessi grazie al suo tour DNA: un'esperienza che rende possibile, grazie alla tecnologia della Realtà Aumentata, esplorare l'ecosistema digitale che si nasconde dietro ad ogni connected car.

Un altro momento dedicato sempre alla connettività in ambito automotive ruoterà intorno al giro proposto da Webfleet Solutions in collaborazione con gli organizzatori della fiera spagnola per andare alla scoperta, in compagnia di un gruppo selezionato di esperti, delle soluzioni più innovative in materia sviluppate dal fornitore di soluzioni telematiche e da altre aziende dello stesso ramo. 

"In quanto parte di Bridgestone non stiamo più solo costruendo il futuro della telematica e della gestione del parco veicoli, ma il futuro della mobilità - ha sottolineato Taco van der Leij, Vice President Europe di Webfleet Solutions -. Il Mobile World Congress è il luogo perfetto per discutere di questo futuro e mostrare al mondo come le nostre soluzioni contribuiranno a realizzarlo, ponendo sostenibilità, efficienza e sicurezza come obiettivi primari a ogni passaggio ell'evoluzione".

Per riservarsi un posto per il tour DNA o la possibilità di un momento di incontro/confronto con uno degli esperti di mobilità della Bridgestone company, occorre accedere alla sezione dedicata al MWC 2020 sul sito Internet di Webfleet Solutions.

Partner