casa editrice la fiaccola


Un noleggio di... profiloAssociando i dati personali e la carta di credito Locauto lancia lo Smart Check In

Il Marchio dell’elefantino blu ha commissionato una ricerca per indagare le aspettative post-lockdown dei propri clienti. Il risultato ha messo in luce un elevato gradimento verso lo “Smart Check-In” in linea con la socialità imposta dalla pandemia. Locauto intende perseguire questo obiettivo associando la “stringa” cliente, il suo profilo, con la carta di credito di riferimento. In pratica, è sufficiente registrarsi sul sito Locautorent inserendo i dati della carta di credito (con un sistema di protezione dati garantito dal portale BNP-Paribas). Da quel momento l’associazione dei propri dati, generalità e patente, verranno inseriti in automatico nel contratto di noleggio. 

Impliciti i vantaggi in termini di velocità di consegna (si bypassa tutta la fase di check-in) e si elimina la stampa di inutili documenti. Inoltre, si azzerano i contatti tra personale e clienti.

Cosa avviene se il ritiro viene effettuato al di fuori degli orari “commerciali”? Entra in gioco Elefast, il noleggio self service disponibile nei più importanti aeroporti.   

Partner