I canali Manheim per l'usato di EuropcarIn tre paesi europei, tra cui l'Italia, saranno integrati con 2ndMove

Europcar Mobility Group ha scelto di avvalersi della struttura di Manheim (Cox Automotive) nel settore dei veicoli usati per avviare, tramite tecnologia API e l'integrazione con i canali del grossista, una soluzione di remarketing nell'area territoriale dell'Europa Continentale (Portogallo, Spagna e Italia).

Sul piano operativo, ai potenziali acquirenti sarà garantito l'accesso al catalogo di soluzioni caricate sulla piattaforma 2ndMove, uno strumento che reca anch'esso il sigillo del Gruppo Cox Automotive, perché sviluppato da un'altra azienda interna, la Modix. 

Mike Mosier, Director Sales and Operations di Manheim Europe, vede nell'operazione una modalità per "anticipare e soddisfare le esigenze dei nostri clienti", nonché un "importante tassello per far incontrare l’offerta di veicoli Europcar Mobility Group con gli acquirenti di Manheim."

2ndMove è aperto alle transazioni sia con i privati e sia con i rivenditori. La sua integrazione con i canali Manheim "consentirà di massimizzare l’utilizzo della nostra piattaforma di veicoli usati per il B2B ed il B2C, che sta già ottenendo grande successo - ha commentato David Chapple, International Remarketing Manager di Europcar Mobility Group nel Regno Unito -. La tecnologia API ci dà l’opportunità di accedere a una client base molto più ampia in tre mercati chiave, con la prospettiva in futuro di aprire la piattaforma anche al Regno Unito e all’Australia."

Partner