casa editrice la fiaccola


FREE NOW porta a casa un bel 'dieci'Il servizio di ride hailing esteso alla capitale della Romania, Bucarest

FREE NOW prosegue nel suo piano di espansione, che passa anche attraverso una politica di accordi all'insegna della mobilità integrata e intermodale.

Dopo aver annunciato, nel luglio scorso, in contemporanea con il lancio della sua nuova 'veste', l'intesa che ha visto il servizio rientrare tra le opzioni selezionate e proposte in Italia dall'App Moovit, la piattaforma per la mobilità urbana, un tempo conosciuta come 'mytaxi', ha aggiunto all'elenco dei paesi europei la Romania, dove è titolare dal 2017 dell'App per il ride-hailing 'clever'.

A Bucarest, capitale del Paese - il decimo per l'area del Vecchio Continente, con un centinaio di città coperte -, FREE NOW integrerà i servizi di clever. L'operazione proseguirà nei mesi a seguire con il coinvolgimento delle altre 19 località rumene dove la formula del 'trasporto a chiamata' (traduzione in italiano dell'espressione inglese indicata più sopra) è già attiva. L'App di clever non cesserà tuttavia subito di funzionare. Le credenziali di accesso utilizzate dagli iscritti potranno essere inserite e varranno per entrare nel mondo FREE NOW.

(descrizione)L'approdo in Romania del servizio sarà festeggiato con una promozione: un trasporto completamente gratuito per le prime 100.000 persone che lo richiederanno e lo pagheranno via APP (il codice da inserire è 'Prima.Cursa').   

Andrei Frunza, ex CEO di clever e attuale General Manager di FREE NOW Romania (foto), si è detto certo che il percorso comune porterà "molti vantaggi sia ai passeggeri che ai conducenti. I primi potranno viaggiare con la stessa app in giro per l’Europa; i secondi (oltre 13.000 driver, NdR) vedranno un netto aumento della domanda, proveniente da turisti internazionali in visita a Bucarest. Clever, infatti, era attiva esclusivamente in Romania, mentre FREE NOW al contrario è diffusa in tutta Europa e prevede di aumentare ulteriormente le città in cui è presente.".

Di "giornata entusiasmante" e "tappa fondamentale per mantenere ed espandere la nostra posizione di leader in Europa" ha parlato Eckart Diepenhorst, CEO di FREE NOW Europa. "I dati ci mostrano che i nostri clienti stavano aspettando questo momento - ha aggiunto -. Solo nel 2018, infatti, abbiamo registrato 500.000 tentativi da parte dei nostri passeggeri di aprire la app di FREE NOW per utilizzare il servizio a Bucarest. Da oggi possono. E sono sicuro che lo faranno".

Partner