Furgoncino a chi?Il futuro dei veicoli commerciali leggeri è roseo: più moderni, connessi, puliti. Lo dice Leaseplan




(descrizione)LeasePlan ha recentemente effettuato una ricerca sull’impatto dell’e-commerce in era Covid-19 sulla genetica dei veicoli commerciali. Come era prevedibile, ma senza il conforto scientifico del sondaggio, l’orientamento è quello di chiedere ai costruttori veicoli commerciali, quindi da distribuzione, più ecologici e in grado di connettersi con il network di mobilita e con il quartier generale. I dettagli nello studio What’s Next nel settore LCV’, pubblicato da LeasePlan.

In pratica, come i nostri lettori ben sanno, nel prossimo biennio saranno presentati nuovi modelli, anzi nuove generazioni di veicoli commerciali leggeri, sui quali la logica dell’elettrico, per il loro limitato raggio d’azione, è più perseguibile di quanto non accada per i veicoli pesanti.

Commentando il report, Tex Gunning, CEO di LeasePlan ha affermato:

(descrizione)“In futuro, dei veicoli commerciali più intelligenti, più puliti e più ecologici diverranno la nuova normalità e non vi saranno più scuse per evitare di sostituire un veicolo tradizionale con un veicolo “verde”.

Il report di LeasePlan affronta le più recenti tendenze nel segmento dei veicoli commerciali leggeri e nella consegna dell’ultimo chilometro, soffermandosi sul ruolo strategico dell’interpretazione dei macro dati provenienti dall’attività di delivery.

Partner