casa editrice la fiaccola


Tassisti di FREE NOW volontari per il trasporto degli EROI del CoronavirusLanciata un'opzione per il trasporto gratuito di medici e infermieri

Corse in taxi a titolo gratuito per medici e infermieri impegnati ogni giorno ad assistere i contagiati da Coronavirus (Covid-19).

A offrirsi volontario è stato un gruppo di circa trecento autisti iscritti alla piattaforma FREE NOW (ex mytaxi), operativi su Milano e Roma (c'è però già l'idea di un allargamento nelle altre località coperte). Porterà il personale sanitario nelle strutture di cura e si metterà a disposizione presso gli ospedali convertiti all'emergenza sanitaria in corso.

L'opzione 'EROI' è stata attivata in partnership con Q8. Per ogni spostamento effettuato al servizio di chi si trova a fronteggiare in prima linea la pandemia, saranno corrisposti buoni carburante digitali.

"La salvaguardia della salute e della sicurezza di tassisti e utenti è, per noi, un fattore di primaria importanza - ha dichiarato Ottavia Marotta, Public Affairs Manager di FREE NOW Italia -. Per questo, invitiamo solo coloro che sono in possesso dei necessari dispositivi di protezione ad aderire". 

(descrizione)

Il più sincero apprezzamento da parte della società per la solidarietà dimostrata e il ringraziamento di FREE NOW si legano al pensiero che la categoria è alla prese con una situazione di difficoltà collettiva che vede i guadagni subire notevoli flessioni.

"Ci stiamo adoperando per reperire mascherine chirurgiche e guanti in lattice per la nostra flotta - ha aggiunto la Marotta -. Abbiamo, inoltre, rivolto un appello alle istituzioni affinché forniscano anche ai tassisti le dotazioni indispensabili per la loro tutela nello svolgimento di un servizio pubblico che, ora più che mai, è essenziale e d’aiuto per il Paese".

Giuseppe Zappalà, Amministratore Delegato di Kuwait Petroleum Italia, ha commentato con queste parole la partnership siglata con la piattaforma per la mobilità urbana: "Siamo orgogliosi di sostenere questa iniziativa di FREE NOW e di dare così il nostro contributo in favore del personale sanitario, in prima linea in questa emergenza, un modo concreto per dimostrare la nostra gratitudine per il loro quotidiano ed eroico impegno nella lotta al Covid-19. Crediamo nel lavoro di squadra e nel ruolo sociale delle imprese. Valori che questa iniziativa incarna perfettamente".

Per poter beneficiare dell'opzione 'EROI' occorre avere un account sulla App FREE NOW e poter mostrare, una volta a bordo, un documento che attesti la qualifica di chi viene trasportato, come il tesserino di iscrizione all'Ordine professionale. A fine corsa non sarà richiesta la corresponsione di alcun importo. Nessuna commissione sarà posta a carico del prestatore del servizio.

Partner