Anche in Val d'Aosta 'è lo sharing sostenibileElettrici e convidisibile, questo il progetto di GaiaGo che trova affinità elettiva con Edileco




La prima, GaigaGo, si definisce Urban Tech mobility company, la seconda Edileco, è una cooperativa per i lavori edili che opera in Val d'Aosta, specializzata in edilizia ecocompatibile. Insieme hanno lanciato un progetto di comunity mobility sharing, in partnership con la start up EcoFuture Lab. In pratica, i (descrizione)70 dipendenti di Edileco avranno a disposizione due veicoli elettrici, la cui disponibilità e consultabile attraverso una app dedicata. Le vetture sono Renault  Zoe fornite dal gruppo Sicav.

La nostra mission è portare la mobilità condivisa e inclusiva all’interno delle community aziendali, dell’edilizia abitativa e ricettiva al fine di creare un legame più forte con il territorio ed educare all’uso corretto e responsabile dei vettori, tanto nelle grandi città quanto nelle comunità locali. La soluzione che abbiamo messo a disposizione della community di Edileco rappresenta un’innovativa forma di welfare sostenibile nell’ambito mobilità, volta a rendere quest’ultima non solo più accessibile ma anche ottimizzata”, spiega Mattia Zara, Direttore Marketing GaiaGo.

Entro la fine del 2021, la collaborazione si arricchirà di diversi sviluppi e prevederà l’inserimento di GaiaGo, la cui piattaforma oltre alle corporate serve anche gli hotel e il residenziale, anche nei progetti edilizi della cooperativa. 

Partner