casa editrice la fiaccola


In Selezione Italia Hertz fiorisce il potente 'Quadrifoglio' Alfa RomeoLa versione con 510 Cv della Giulia è la grande novità a noleggio

I festeggiamenti in casa Hertz non sembrano finire mai. Archiviate nel 2018 le celebrazioni per i primi cento anni della società di noleggio a breve termine, la filiale nostrana ha iniziato a svelare i contenuti della strategia attraverso cui mira a trovare forza e spunti per il prossimo secolo d'attività.

Se l'intenzione dichiarata è quella di continuare a spingere sul segmento premium, si motiva da sé l'annuncio dell'inserimento di un nuovo modello esclusivo all'interno della collezione che più di tutti celebra l'eccellenza, non solo sul piano della storia motoristica, del nostro Paese: Selezione Italia.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio rappresenta un'esclusiva mondiale riservata al nostro mercato nel settore del Rent-a-Car. Debutta a Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Firenze (vicinanze della stazione ferroviaria di Santa Maria Novella). Per il Marchio del Biscione, va ad aggiungersi alla 4C, alla Stelvio e alla Giulia Veloce. 

Il modello è disponibile a partire da 510 euro al giorno. Considerate le sue caratteristiche tecniche - motore sei cilindri da 2.891 litri con potenza di 510 Cv e coppia massima di 600 Nm a 2.500 giri - Hertz si riserva di operare un filtro rispetto alle prenotazioni ricevute (tutte le vetture inserite nella collezione richiedono comunque che il driver abbia un'età minima di trent'anni).

(descrizione)

Se a qualcuno può venire in mente di noleggiare la 'più potente Alfa Romeo di serie di sempre' (questo il suo biglietto da visita) per provarla in pista, cambi subito idea: non è pensata per quella situazione e il cliente che vi si avventurasse incorrerebbe nella immediata decadenza delle coperture pattuite in fase di contratto.

"Il riscontro ottenuto da Selezione Italia ha fatto sì che si stia studiando di esportare il prodotto anche su mercati differenti da quello italiano", ha rivelato Massimiliano Archiapatti, amministratore delegato e direttore generale di Hertz Italia. I mercati già identificati sono Olanda e Stati Uniti, forti anche della spinta fornita della Casa Madre oltreoceano ad andare avanti.

L'arrivo di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, che coniuga la qualità 'manifatturiera' con la promessa di adrenalina pura sottopelle, è solo la prima novità del 2019 di Hertz nel nostro Paese. Che con Selezione Italia sta 'facendo scuola'  se si considera il recente lancio nel Regno Unito della British Collection e quello, dedicato sempre alle eccellenze motoristiche dello stato di volta in volta di riferimento, atteso a breve in Germania.

La filiale nostrana della società ha anticipato per le prossime settimane ulteriori comunicazioni, sempre relative alla sua collezione 'tricolore'. Le linee di sviluppo curate sono infatti molteplici, a partire dall'ipotesi di inserire nel pacchetto delle vetture a catalogo per Selezione Italia Hertz un ulteriore fattore sinonimo di qualità, esclusività ed attenzione al cliente: corsi di pilotaggio che consentano di vivere un'esperienza di noleggio memorabile, ma all'insegna della completa sicurezza.  

Partner