Barometro 2017: fleet manager italiani sempre più tecnologici

CVO Arval Barometro 2017 coverCorporate Vehicle Observatory di Arval Italia, l’osservatorio sulle tendenze della mobilità aziendale, ha redatto il Rapporto 2017 del ‘Barometro delle Flotte Aziendali’. Si tratta di una ricerca annuale che interessa i Paesi in cui l’Osservatorio è attivo. Lo studio ha posto particolare attenzione sulle caratteristiche delle flotte aziendali, sulle differenti forme di alimentazione dei veicoli, e sulle sfide offerte dalla diffusione delle nuove tecnologie e da innovative soluzioni di mobilità (car sharing, car pooling). In particolare, l’edizione 2017 del “Barometro”, ha coinvolto oltre 3.500 fleet manager di 12 Paesi europei tra cui l’Italia, e ha analizzato la situazione del mercato delle flotte, la crescente attenzione verso le energie alternative e le nuove tecnologie con attenzione alla sostenibilità, i nuovi modelli di mobilità aziendale e le soluzioni impiegate dalle imprese più evolute. Dall’analisi è emerso che le flotte in Italia presentano dimensioni minori rispetto alla media UE: se in Europa il 54 per cento delle imprese dispongono di flotte inferiori a dieci vetture, nel nostro Paese questa percentuale sale al 67%. Non manca l’ottimismo fra i fleet manager nazionali e, infatti, il 36% degli intervistati ha dichiarato di prevedere a breve un ampliamento della propria flotta. I fleet manager italiani, inoltre, hanno espresso l’intenzione d’inserire prima possibile in flotta veicoli con alimentazione ibrida, plug-in ed elettrica.

Ofo arriva anche a Varese

Ofo vareseLa bicicletta gialla firmata Ofo, già amica di tutti i cittadini milanesi e non, raggiunge anche il comune di Varese. Dopo il suo primo ingresso a Milano, la prima piattaforma al mondo di bike sharing free floating, una ‘flotta gialla’  di 300 biciclette è pronta a ravvivare le strade della Città Giardino. L’8 novembre si è svolta la conferenza stampa di presentazione con il sindaco di Varese Davide Galimberti, l’assessore all’ambiente Dino De Simone, il country manager di Ofo, Antonio Rapisarda e l'assessore alla mobilità Andrea Civati. “Potenziare gli spostamenti in bicicletta può essere un’opportunità importante per la nostra città” - spiega Galimberti. Da oggi i cittadini si potranno spostare facilmente grazie al servizio Ofo. Prosegue dunque il grande lavoro che si sta portando avanti con il piano della mobilità Varese si Muove. “Fino al 16 novembre, il nostro servizio sarà gratuito – spiega Rapisarda - e siamo sicuri che ciò consentirà ai cittadini di apprezzare ancora di più la bellezza e i benefici dati dalle due ruote". Al momento, non sono ancora state comunicate le tariffe, ma a Milano è possibile noleggiare Ofo con 0,20/cent da 0 a 30 minuti. Il nuovo servizio di bike sharing ottiene il 65% della quota di mercato e presenta numeri che non lasciano indifferenti con 10 milioni di bici su strada in 180 città di 17 paesi nel mondo. Il prossimo obiettivo è estendere il servizio nel territorio italiano e conquistare altri tre paesi entro la fine dell’anno. L’app di Ofo è disponibile sia per dispositivi iOS sia Android.

Credits :: Privacy Policy :: Cookie policy

Casa Editrice la fiaccola srl - Via Conca del Naviglio 37, 20123 Milano - Partita IVA: 00722350154