Viaggiare è un piacere con Seetroen

citroenMai più il mal d’auto grazie a Seetroen. È la nuova invenzione del noto marchio Citroën: i primi occhiali che eliminano i problemi di chinetosi, disturbo neurologico dovuto ad una eccessiva stimolazione delle delicate strutture dell'equilibrio. Il lancio nel mercato arriva perfettamente in tempo per le vacanze estive e per i lunghi viaggi. Come funziona? Basta indossare gli occhiali alla comparsa dei primi sintomi e attendere 10 - 12 minuti. Il dispositivo sincronizza la mente con il movimento percepito dall’orecchio interno, mentre gli occhi restano fissi su un oggetto immobile come uno smartphone o un libro. Infine togliere gli occhiali e godersi il resto del viaggio. Grazie al liquido in movimento negli anelli situati intorno alla zona degli occhi, gli occhiali ricreano la linea dell’orizzonte, per risolvere il problema sensoriale, origine del malessere. Il prodotto, già in vendita al prezzo di 99 euro nella boutique lifestyle del marchio (lifestyle.citroen.com) è adatto ad adulti e bambini a partire da dieci anni. Gli occhiali non hanno le lenti e possono essere utilizzati anche dagli altri membri della famiglia, o compagni di viaggio, e posizionati sopra un altro paio di occhiali.

Arval, ancora più ‘green’

Arval SMaRTPer Arval le flotte saranno sempre più SMaRT. La società francese di noleggio a lungo termine del Gruppo BNP Paribas, sta muovendo grandi passi in direzione di una più verde transizione energetica del proprio parco di auto aziendali. Il nuovo approccio "Sustainable Mobility and Responsibility Targets" (SMaRT), basato sui risultati della ricerca dell'edizione 2018 del Barometro, dove è emersa la volontà di porre attenzione e cercare rimedi per la produzione di Co2 da parte del 59 per cento delle aziende europee, si baserà su cinque step ciclici fondamentali: dalla definizione del target delle ambizioni di sostenibilità all'analisi dell'evoluzione del parco auto, attraverso un'adatta strategia di sostituzione, passando per una profilazione dei driver, al fine di trovare la soluzione migliore per poi proporre e scegliere diverse opzioni di mobilità alternativa funzionali al cliente. L'ultimo passaggio è la misurazione degli obiettivi raggiunti rispetto alle ambizioni iniziali prefissate. Il tutto coordinato dagli esperti di Arval Consulting.

Credits :: Privacy Policy :: Cookie policy

Casa Editrice la fiaccola srl - Via Conca del Naviglio 37, 20123 Milano - Partita IVA: 00722350154